Categories: Social Media

Quando Instagram ti blocca: 6 motivi per cui lo fa

Quando Instagram ti blocca? Ecco 6 motivi per cui l’algoritmo ti limita le azioni e cosa fare per ripristinare l’account.

Immagina il seguente scenario. Hai creato un account aziendale su Instagram e hai continuato a investire molto tempo e denaro nello sviluppo della tua pagina.

Dopo un po’, sei oltre la felicità: la tua pagina ha già contenuti interessanti ed eleganti, un certo numero di follower e connessioni uniche con blogger famosi.

Ma la felicità dura poco. Un giorno, il tuo Instagram impazzisce e per qualche motivo blocca il tuo account. E la cosa peggiore è che non sei nemmeno sicuro del motivo per cui sei stato bannato. 

Instagram non avvisa nemmeno gli utenti prima di bloccare i loro profili.

Perché posso essere bloccato su Instagram?

Motivo n. 1: seguire la messa e gradire la massa

Il segno più evidente di ricevere un blocco temporaneo da Instagram è il tentativo di far crescere un numero significativo di Mi piace e follower contemporaneamente. Questo può accadere in entrambi i casi se hai utilizzato strumenti di promozione di terze parti o hai eseguito azioni manuali senza studiare i profili degli utenti.

Prendi il tuo smartphone e controlla tutti gli spammer che ti hanno seguito una settimana fa. Sono sicuro che l’ 80% di questi account sarà già bloccato. La ragione più probabile sarebbe perché hanno superato i limiti di follower e Mi piace.

Limiti e restrizioni secondo il riferimento ufficiale di Instagram:

  • un numero massimo di like per ora: 60;
  • un numero massimo di commenti all’ora: 60;
  • un numero massimo di seguiti all’ora: 60;
  • un numero massimo di messaggi all’ora: 60.

Ma se il tuo account è abbastanza nuovo, i limiti sono diversi:

  • un numero massimo di like per ora: 30;
  • un numero massimo di commenti all’ora: 30;
  • un numero massimo di follow/unfollow per ora: 30.

Promemoria importante. Instagram somma il numero di follower e unfollow e blocca gli utenti indesiderati. In totale, non puoi eseguire più di 1440 azioni sul tuo account ogni giorno.  Assicurati di distribuire queste azioni di conseguenza.

La violazione delle regole di Instagram porta a un blocco temporaneo. Implica la limitazione della funzionalità del profilo. Non potrai commentare, mettere mi piace, seguire o scrivere nei Messaggi Diretti per un periodo di tempo (da 2 ore a 2 settimane). Se sei abbastanza fortunato da essere bloccato temporaneamente, non fare nulla con il tuo profilo e non scrivere da nessuna parte. Dagli un po’ di riposo prima che sia completamente restaurato.

Motivo n. 2: pubblicazioni eccessivamente frequenti

Instagram monitora l’algoritmo delle pubblicazioni da un account. Il fatto è che solo il social network sa qual è il numero accurato e più sicuro di pubblicazioni. Pertanto, sarebbe consigliabile non seguire l’esempio di altri account che possono pubblicare frequentemente post e non ottenere nulla.

Il consiglio ottimale per ogni profilo è quello di fare delle pause tra i post. In questo modo, non sarai sospettato di spamming e altre manipolazioni. Inoltre, ti consigliamo di non pubblicare la stessa foto contemporaneamente da account diversi. Puoi anche utilizzare modelli di social media o altri elementi grafici, se vuoi che i tuoi post siano davvero fantastici.

Motivo n. 3: violazione del copyright

La questione del copyright è un grosso problema su Instagram. Tutte le immagini nel tuo account devono essere tue o autorizzate dall’autore.

Se vuoi condividere l’immagine di qualcun altro, tagga l’autore nella foto (a condizione che abbia un account Instagram) e dai credito all’autore nella descrizione. Se utilizzi le immagini per scopi commerciali, dovrai chiedere il permesso all’autore.

Inoltre, se pubblichi un video con musica di cui non hai i diritti, Instagram rimuoverà sicuramente tale post.

Qual è il risultato dell’ignorare le regole sul copyright ? L’autore può segnalarti a Instagram per l’utilizzo della foto senza il suo consenso o per specificare la paternità e puoi essere bloccato per violazione del copyright.

Motivo n. 4: immagini/video che violano le regole dei social network

Le foto e i video che mostrano corpi nudi, contenuti sessuali e violenza sono considerati inappropriati. Qualunque sia l’obiettivo che persegui, la pubblicazione di tali contenuti inappropriati può farti bannare, quindi tieni presente.

Motivo n. 5: reclami degli utenti

Qualcuno ha pensato che il tuo account fosse una minaccia, quindi ha fatto clic sul pulsante ” Segnala “. Se ci sono anche altre persone che segnalano il tuo account, Instagram prima o poi bloccherà il tuo profilo. Le persone possono lamentarsi per diversi motivi: gradimento di massa, seguito di massa, insulti, contenuti inappropriati, spam ecc.

Quindi, in generale, tutto ciò che abbiamo menzionato sopra può comportare il blocco del tuo account.

Motivo n. 6: indirizzi IP e dispositivi diversi

Se accedi al tuo account da più dispositivi e lo confermi tramite SMS, è meno probabile che la piattaforma ti banni. Tuttavia, se accedi da diversi dispositivi e indirizzi IP, Instagram potrebbe pensare che il tuo account sia stato violato da truffatori e lo blocca.

Il social network reagisce quasi istantaneamente e blocca il profilo per la tua sicurezza.

Come Instagram sceglie i suggeriti e conosce i miei amici

Potrebbe interessarti ancheCome funziona l’algoritmo di Instagram: giugno 2021

Se ti è piaciuto l’articolo seguici anche su Instagram per ulteriori curiosità sull’argomento.

Per altri approfondimenti sul cinema continua a seguirci su www.virgo29.it/blog

virgo29

Recent Posts

12 idee di social media marketing da usare a novembre

Il mese di novembre sta arrivando e porta con sè una serie di eventi e…

3 anni ago

TikTok raggiunge un miliardo di utenti attivi, l’ultimo traguardo per l’app

Nonostante sia stato quasi bandito negli Stati Uniti, in realtà è stato bandito nel suo secondo mercato…

3 anni ago

Facebook: nuove funzionalità di chat di gruppo Messenger e Instagram Direct

Facebook ha annunciato una serie di nuove funzionalità per Messenger e Instagram Direct, tra cui chat di…

3 anni ago

Lezioni di cinema: Gli attacchi di montaggio

Fin ad ora abbiamo parlato della scenografia, l'illuminazione, il colore, la fotografia, il costume e…

3 anni ago

Lezioni di cinema: Gli schemi di montaggio

Fin ad ora abbiamo parlato della scenografia, l'illuminazione, il colore, la fotografia, il costume e…

3 anni ago

Che cos’è un logo? Come progettarne uno dalla A alla Z

Il logo del tuo brand non è necessariamente la prima cosa che le persone notano…

3 anni ago

This website uses cookies.