Con l’aumento della concorrenza per i migliori creatori, TikTok sta lavorando duramente per fornire più opzioni di generazione di entrate, al fine di evitare che le sue migliori star si disperdano verso altre opportunità più redditizie.

Che cos’è TikTok Shoutouts?

Il nuovo strumento di TikTok chiamato Shoutouts aiuterà i creatori di contenuti a generare più denaro. All’inizio, quando conoscerai il concetto di come funziona, sembrerà un altro social network controverso. Tuttavia, secondo la spiegazione di Phone Arena, hanno marcate differenze. Quindi, impariamo di cosa tratta questa misteriosa caratteristica.

Come funziona TikTok Shoutouts?

Il processo è semplice. Un utente richiede un video da un altro utente, che potrebbe durare fino a tre minuti. Ormai è risaputo che TikTok cerca di aumentare la lunghezza del materiale audiovisivo nell’app. Ma torniamo alla spiegazione, dopo la richiesta e il pagamento che l’utente richiedente pagherà con la valuta dell’app, riceverà il contenuto nei suoi messaggi diretti.

La novità

Lungo questa linea, la piattaforma video ha aggiunto questa settimana una nuova opzione simile a un cameo chiamata “Shoutouts” nell’app, che consente ai fan di pagare per avere le star della piattaforma che inviano loro un messaggio video personalizzato.

Come puoi vedere in questo esempio, pubblicato da Fabian Ouwehand  (e condiviso da Matt Navarra ), con ‘Shoutouts’, gli utenti possono pagare, in monete TikTok, per farsi inviare dal loro creatore preferito un messaggio personalizzato. Il creatore ha quindi tre giorni per accettare o rifiutare un Shoutout assegnato, quindi un’altra settimana per creare la clip, che viene infine inviata alla casella di posta degli utenti.

Cosa sono le monete TikTok, potresti chiedere?

TikTok ha aggiunto la propria valuta virtuale lo scorso anno, che consente principalmente agli utenti di acquistare regali virtuali che possono essere inviati ai creatori durante i live streaming di TikTok.  

Come spiega TikTok, gli utenti possono acquistare pacchetti di monete virtuali  nell’app:

“Le monete sono disponibili nelle Impostazioni del tuo profilo all’interno della scheda “Saldo”. Seleziona l’icona “Ricarica” ​​per visualizzare le opzioni di denominazione delle monete.”

Quindi, come Facebook Stars e le opzioni Superchat di YouTube , scambi denaro reale con monete sulla piattaforma, che puoi utilizzare per fare donazioni ai tuoi creatori preferiti, attraverso effetti digitali e adesivi, e ora anche tramite Shoutouts.

Quanto costa ottenere un video personalizzato?

Beh, dipende da cosa vogliono addebitare – in base all’esempio sopra, a 100.000 monete TikTok, al momento sono circa $ 1800. Il che è piuttosto ripido – ma poi di nuovo, l’importo è variabile e alcune persone probabilmente pagheranno tutto il necessario per essere “viste” dalle loro star preferite.

Tuttavia, l’opzione sembra non essere ancora ampiamente disponibile. Ho provato a cercare altri esempi e sembra che tu possa richiedere Shoutout solo da determinati account, in determinate regioni, tramite le loro clip.

TikTok costruire un sistema di monetizzazione

Come notato, è un altro modo di costruire un sistema di monetizzazione per le sue migliori star, che in questo momento possono guadagnare molti più soldi su Instagram e YouTube, se sono in grado di sfruttare la loro fama di TikTok in contenuti di forma più lunga. Questo è quello che è successo a Vine, con tutti i suoi migliori creatori che sono diventati milionari di YouTube dopo aver lottato per convertire la loro fama di video di breve durata in dollari reali.

La piattaforma lo sa e sa che ha bisogno di costruire più opzioni come questa per garantire che fornisca a questi utenti, al fine di continuare a pubblicare.

Pertanto, puoi aspettarti di vedere più di queste opzioni implementate nel tempo.   

TikTok ricorda ai brand “Non fare pubblicità, crea TikTok”

Potrebbe interessarti ancheTikTok è il posto giusto per guadagnare: ecco come fare

Se ti è piaciuto l’articolo seguici anche su Instagram per ulteriori curiosità sull’argomento.

Per altri approfondimenti sul cinema continua a seguirci su www.virgo29.it/blog