Categories: News

Rinviati i film dei prossimi mesi: da Black Widow a Spielberg e Pixar

Nell’anno del Covid-19, continuano i rinvii di alcuni dei film più attesi dei prossimi mesi

La situazione della pandemia negli Stati Uniti è ancora molto complessa. Al contrario dell’Europa, molti cinema in America sono ancora chiusi. Ed essendo la terra degli studios hollywoodiani, ciò avrà una ricaduta sulle uscite dei film più importanti dei prossimi mesi. Le date d’uscita americane dei blockbuster più attesi sono quasi tutte posticipate, provocando ovviamente uno slittamento anche per i cinema italiani e del resto dell’Europa.

Black Widow e Assassinio sul Nilo

La Disney ha deciso di rinviare Black Widow, cinecomic della Marvel con Scarlett Johansson nei panni della Vedova nera. Previsto in sala dal 6 novembre, il film uscirà invece l’anno prossimo, il 7 maggio 2021. La Disney, che detiene i diritti dell’universo Marvel, ha poi posticipato The Eternals di Chloé Zhao, da febbraio 2021 a novembre 2021 e Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings dal 7 maggio al 9 luglio, all’indomani dell’Independence Day.

Rivoluzionate anche le date della 20th Century Studios, sempre di proprietà della Disney. Slitta di due mesi Assassinio sul Nilo, sequel di Assassinio sull’Orient Express, grande successo in Italia, che dal 23 ottobre passa al 18 dicembre. The Empty Man, esce il 4 dicembre e The King’s Man il 26 febbraio 2021.

Soul e West Side Story

Un altro film attessisimo, è Soul della Pixar, che aprirà il prossimo 15 ottobre la Festa di Roma dopo una prima mondiale al London Film Festival. Molti già parlano di capolavoro. Per ora resta confermata l’uscita il 20 novembre, sempre che non si scelga di proporlo direttamente sulla piattaforma streaming Disney Plus come è stato fatto, non senza polemiche, con Mulan. Peraltro il 20 novembre è lo stesso giorno della première di No Time to Die, il nuovo atteso film di James Bond. 

Il rinvio che ha fatto più scalpore è quello di West Side Story, nuovo adattamento del musical firmato da Steven Spielberg. Uscirà esattamente un anno dopo del previsto: annunciato per il 18 dicembre, è stato rimandato al 10 dicembre 2021.

I blockbuster confermati

In definitiva nel 2020, per quanto riguarda i blockbuster, le date confermate negli Stati Uniti sono: No Time To Die (20 novembre), Soul (20 novembre), Croods 2 (25 novembre), Voyagers (25 novembre), Free Guy (11 dicembre), Assassino sul Nilo (18 dicembre) e due film molto attesi: DUNE di Denis Villeneuve di (18 dicembre) e il nuovo Wonder Woman 1984 (25 dicembre). 

Potrebbe interessarti ancheRecensione – “Tenet” di Christopher Nolan

Se ti è piaciuto l’articolo seguici anche su Instagram per ulteriori curiosità sull’argomento.

Per altri approfondimenti sul cinema continua a seguirci su www.virgo29.it/blog

 

Pierpaolo Festa

View Comments

Recent Posts

12 idee di social media marketing da usare a novembre

Il mese di novembre sta arrivando e porta con sè una serie di eventi e…

1 anno ago

TikTok raggiunge un miliardo di utenti attivi, l’ultimo traguardo per l’app

Nonostante sia stato quasi bandito negli Stati Uniti, in realtà è stato bandito nel suo secondo mercato…

1 anno ago

Facebook: nuove funzionalità di chat di gruppo Messenger e Instagram Direct

Facebook ha annunciato una serie di nuove funzionalità per Messenger e Instagram Direct, tra cui chat di…

1 anno ago

Lezioni di cinema: Gli attacchi di montaggio

Fin ad ora abbiamo parlato della scenografia, l'illuminazione, il colore, la fotografia, il costume e…

1 anno ago

Lezioni di cinema: Gli schemi di montaggio

Fin ad ora abbiamo parlato della scenografia, l'illuminazione, il colore, la fotografia, il costume e…

1 anno ago

Che cos’è un logo? Come progettarne uno dalla A alla Z

Il logo del tuo brand non è necessariamente la prima cosa che le persone notano…

1 anno ago

This website uses cookies.