Categories: NewsSocial Media

Le 6 principali metriche più importanti per calcolare i follower

Oggi Instagram aiuta a promuovere le aziende e funge da ottimo strumento per fare soldi. Se hai molti follower, puoi ottenere più coinvolgimento e il tuo account può diventare più popolare. Tuttavia, questa idea è sbagliata e avere un gran numero di follower non garantisce alcun successo. 

Ci sono 1 miliardo di utenti di Instagram stimati e 500 milioni di storie che guardano ogni giorno. Questi numeri sono impressionanti, il che significa che il social network è una piattaforma promettente per le interazioni sociali. Blogger e aziende sfruttano l’opportunità di promuovere i loro prodotti e servizi e generano un sano profitto. 

Esistono molti modi per aumentare il coinvolgimento di Instagram. Alcune persone scelgono strumenti di gestione dei social media e calendari di contenuti per aumentare le visualizzazioni di Instagram e trovarli abbastanza efficienti

In questo articolo scoprirai molte metriche significative e non ti limiterai a guadagnare migliaia di follower.

Come misurare il tuo coinvolgimento su Instagram

Misurare il coinvolgimento di Instagram aiuta a definire se il pubblico è interessato ai contenuti che pubblichi. È direttamente collegato all’importo del tuo profitto. Più interazioni hai con i tuoi post e le tue storie, più soldi otterrai. Pertanto, devi fare del tuo meglio per massimizzare il tasso di conversione e ottenere più impressioni: Mi piace, commenti, condivisioni, tocchi, ecc. 

Ora è facile ottenere milioni di follower, ma non c’è motivo per acquistare o ingannare le persone che seguono la tua pagina. Ignoreranno semplicemente i tuoi post e le tue storie e non interagiranno con loro. Se hai dieci volte meno follower, non significa che il tuo profitto sarà inferiore di dieci volte. Qui si parla di qualità, non di quantità. 

Scopriamo come misurare il tuo coinvolgimento su Instagram per compiere ulteriori passi e rendere il tuo account attraente e redditizio. 

  • Il primo modo di misurare è calcolare il numero di Mi piace nei post da quattro a dieci e dividerlo per sette. Quindi vedrai l’impegno medio dell’account a settimana. Dovresti evitare di aggiungere il numero di Mi piace sui primi tre post poiché sono ancora attivi e ricevono Mi piace.
  • Un altro modo per scoprire il tasso di coinvolgimento è prendere il numero di Mi piace nei post da quattro a dieci e dividerlo per il numero dei tuoi follower. Aiuta a identificare quante persone sono interessate ai tuoi contenuti. Se la percentuale che ottieni è inferiore al 12%, devi adottare misure per aumentare il coinvolgimento.
  • Puoi anche trovare un influencer, ma è necessario verificare se utilizzano strategie di manipolazione. Presta attenzione ai commenti sotto i loro post per vedere se sembrano naturali e non sono fatti da bot. Lavora con blogger famosi con contenuti interessanti in modo che i tuoi tassi di conversione aumenteranno.

Quindi ora conosci tre suggerimenti su come identificare le scale di coinvolgimento di Instagram. 

6 parametri che contano più del conteggio dei follower

Ogni persona che ha la propria vita strettamente connessa a Instagram dovrebbe sapere quali fattori considerare per diventare famosa e amata dal pubblico. Ci sono sei parametri a cui prestare attenzione e dimenticare di cercare più follower. 

  1. Storie
  2. Save
  3. Commenti
  4. Azioni
  5. Tassi di crescita
  6. Tempi

1. Storie

Le storie sono una componente integrante del successo del tuo account poiché stimolano le persone a visitare il tuo profilo e a reagire ai contenuti che pubblichi lì. Il 39% degli intervistati ha affermato di essere diventato più interessato a un marchio o a un’azienda dopo aver visualizzato le proprie storie. Instagram consente ai proprietari di account di vedere le statistiche e le persone che hanno guardato le loro Storie, visitato i profili o interagito con la Storia in altri modi. Instagram suggerisce funzionalità avanzate per Storymaking come l’opzione Scorri verso l’alto, adesivi interattivi e posizionamento del feed. Dovresti prestare attenzione a metriche come:

  • La copertura è il numero di persone che hanno visualizzato la tua storia e le impressioni sono il numero totale di volte in cui la tua storia è stata visualizzata.
  • Anche le metriche di navigazione sono importanti per il coinvolgimento dell’account in quanto mostrano il numero di salti ed uscite dalla Storia.
  • Le statistiche di interazione includono risposte, follower, condivisioni, visite al sito Web, tocchi di adesivi, visualizzazioni di pagine di prodotti, chiamate ed e-mail.

Devi dare un’occhiata a un’eccellente guida e scoprire come creare una storia di Instagram visivamente sbalorditiva. Inoltre, con un editor video online come Fastreel, sarai in grado di creare storie avvincenti e ottenere più interazioni.

2. Salva

Il conteggio dei follower di Instagram non è importante quanto il risparmio dei post e spiegheremo perché. Questa metrica ha un impatto positivo sulla copertura dell’algoritmo, quindi le possibilità che più utenti vedano i tuoi post sono molto alte. Ora scopriamo cosa risparmiano di solito le persone. Se il tuo contenuto è assorbente e ha dati utili per i follower, salveranno il post per tornarci più e più volte. Appare nelle loro collezioni private quando premono il pulsante del segnalibro. 

  • Di norma, le persone salvano infografiche, suggerimenti, caroselli, post motivazionali e solo bellissime immagini.
  • Aggiungi hashtag popolari in modo che le persone possano facilmente trovare i tuoi post e salvarli.
  • Se prendi in considerazione la pubblicazione di un post sponsorizzato, il tuo account può ottenere un elevato coinvolgimento se il prodotto è alla moda e accattivante.

Dovresti tenere traccia dei post che ottengono più salvataggi e cercare di concentrarti sugli argomenti pertinenti. Includi una chiamata per salvare il tuo post e i tuoi follower dedicati lo faranno.

3. Commenti

Se le persone commentano i tuoi post, significa che non ignorano le tue idee ma vogliono esprimere la loro opinione e interagire con te o con altri follower. Gli algoritmi di Instagram considerano il numero di commenti sotto i tuoi post e, se ce ne sono molti, il tuo account sarà in cima. In tal modo, i tuoi tassi di conversione aumenteranno e puoi aspettarti un profitto ragionevole dai social media. Ma cosa si può fare per aumentare il numero di commenti reali ma non semplicemente acquistarli? 

  • Dovresti attirare l’attenzione delle persone e suscitare il loro interesse. Scrivi un post sulle tue relazioni o una divertente storia dal vivo e chiedi ai follower la loro esperienza in merito a queste situazioni. Rendi visibile una domanda, aggiungi emoji o caratteri diversi per chiamare le persone all’azione.
  • Inizia una conversazione scrivendo post significativi su problemi sociali come la disuguaglianza di genere o le minoranze LGBT. Le persone esprimeranno la loro opinione sulla questione, ma ricorda che la tolleranza è un must.
  • Rispondi ai commenti, non perdere nessuna opinione e scrivi una risposta significativa. Sii educato e invoglia le persone a scriverti in modo che il numero di commenti cresca in modo esponenziale.

Controlla l’analisi dei post per vedere il numero totale di commenti in un determinato periodo per esplorare quali post hanno suscitato più interesse e sono stati commentati più volte.

4. Azioni

Se le persone condividono i tuoi post, i tuoi tassi di coinvolgimento aumenteranno in modo significativo e otterrai un pubblico attivo. Possono inviare il post tramite messaggi privati ​​o pubblicarli nelle loro Storie. È fondamentale disporre di contenuti di alta qualità che saranno interessanti per molte persone. Il pulsante Statistiche ti mostrerà quante volte le persone hanno condiviso il post. Considera che la condivisione significa molto per la popolarità e la redditività dell’account. Quindi cerca di fare in modo che tutte le persone possibili prestino attenzione ai tuoi post e desideri che gli altri li vedano. 

5. Tassi di crescita

Abbiamo presentato diverse metriche utili a cui prestare attenzione, ma funzionano separatamente senza fornire un quadro completo della crescita della tua pagina. Devi vedere il miglioramento e i risultati positivi di tutti gli sforzi che hai fatto. Ogni mese il tasso di crescita dovrebbe essere superiore al precedente o almeno lo stesso. Per il calcolo di questo numero è necessario confrontare media post impression, reach, engagement rate, commenti, condivisioni utilizzando la formula: 

(media di questo mese meno media del mese scorso) dividere per la media del mese scorso e moltiplicare per 100%. 

Se a ottobre avevi il 6% di post impression, quindi a novembre questo numero dovrebbe crescere. In caso contrario, riconsidera la tua strategia e migliora la qualità dei contenuti. 

6. Tempistica

La tempistica corretta significa più coinvolgimento e successo dell’account, quindi scegliamo il momento migliore per le attività su Instagram. Le statistiche mostrano che il momento migliore per pubblicare su Instagram è dalle 10:00 alle 15:00.Tuttavia, questi numeri possono cambiare a seconda del giorno della settimana. 

Durante i giorni feriali, le persone si svegliano alle 7 del mattino e controllano i social media per vedere nuovi post e storie. Il contenuto che pubblichi al mattino dovrebbe essere leggero e divertente. Quindi gli utenti di Instagram guardano i loro telefoni durante l’ora di pranzo, quindi considera il tempo dalle 13:00 alle 15:00 per la pubblicazione. Qui puoi scrivere descrizioni di foto più lunghe e invitare le persone all’azione. 

Il sabato e la domenica puoi postare dalle 11:00 alle 16:00, ma la sera e la notte le persone di solito escono con gli amici. Ma dipende dal pubblico, e se sei principalmente seguito da studenti, puoi postare in qualsiasi momento, poiché controllano molto spesso i loro social media. 

Per pianificare i post, puoi utilizzare strumenti come HootsuiteSocial Pilot, Iconosquare e altro ancora.

Conclusione

Ora vedi che il conteggio dei follower non è così cruciale come il tasso di coinvolgimento, il tasso di crescita, le storie, i commenti, le condivisioni e altre interazioni con il tuo account e i tuoi contenuti. La qualità dei tuoi contenuti è un fattore dannoso poiché i profili interessanti sono amati da migliaia di utenti attivi che interagiscono quotidianamente con i profili per anni. 

Pronto a beneficiare dei social media ricchi di dati e raggiungere il successo? Considera altre metriche e analizza i loro risultati per migliorare le prestazioni dell’account e aumentare la sua redditività.

Come funziona l’algoritmo di Instagram: giugno 2021

Potrebbe interessarti ancheIl Social Media Marketing e i vantaggi per la tua azienda

Se ti è piaciuto l’articolo seguici anche su Instagram per ulteriori curiosità sull’argomento.

Per altri approfondimenti sul cinema continua a seguirci su www.virgo29.it/blog

virgo29

Recent Posts

12 idee di social media marketing da usare a novembre

Il mese di novembre sta arrivando e porta con sè una serie di eventi e…

1 anno ago

TikTok raggiunge un miliardo di utenti attivi, l’ultimo traguardo per l’app

Nonostante sia stato quasi bandito negli Stati Uniti, in realtà è stato bandito nel suo secondo mercato…

1 anno ago

Facebook: nuove funzionalità di chat di gruppo Messenger e Instagram Direct

Facebook ha annunciato una serie di nuove funzionalità per Messenger e Instagram Direct, tra cui chat di…

1 anno ago

Lezioni di cinema: Gli attacchi di montaggio

Fin ad ora abbiamo parlato della scenografia, l'illuminazione, il colore, la fotografia, il costume e…

1 anno ago

Lezioni di cinema: Gli schemi di montaggio

Fin ad ora abbiamo parlato della scenografia, l'illuminazione, il colore, la fotografia, il costume e…

1 anno ago

Che cos’è un logo? Come progettarne uno dalla A alla Z

Il logo del tuo brand non è necessariamente la prima cosa che le persone notano…

1 anno ago

This website uses cookies.