Categories: NewsSocial Media

Instagram insights: i dati approfonditi a 60 giorni e altre novità

Buone notizie per i marketer di Instagram, con la piattaforma che annuncia che sta raddoppiando il periodo di tracciamento dei dati all’interno di Instagram Insights, estendendolo da un massimo di 30 giorni a 60 giorni.

Un nuovo strumento di calendario

Come puoi vedere, Instagram ha aggiunto un nuovo strumento di calendario all’interno di IG Insights, a cui gli utenti potranno accedere quando attingeranno agli strumenti dell’intervallo di date. Le opzioni dell’intervallo di date preimpostate esistenti saranno ancora disponibili nella parte superiore dello schermo, quindi puoi ancora misurare i risultati in base a blocchi di tempo impostati, ma presto sarai anche in grado di inserire un periodo di tempo esteso personalizzato per il metriche visualizzate.

Secondo Instagram VP del prodotto Vishal Shah:

“Stiamo raddoppiando il periodo di tempo a 60 giorni per ora (saranno 90 entro la fine dell’estate). Continueremo a fare aggiornamenti in base al feedback e condivideremo di più quando possiamo”.

Espandere la misurazione dei dati insights

Quindi, ora sarai in grado di analizzare gli ultimi due mesi di dati contemporaneamente e presto avrai tre mesi di dati sul rendimento dell’account a cui fare riferimento, fornendo una capacità significativamente maggiore per misurare i tuoi risultati.

Che sarà una grande spinta. In questo momento, ci sono alcune piattaforme di terze parti che offrono una certa capacità per espandere il periodo di misurazione dei dati di Instagram oltre il limite di 30 giorni nell’app. Ma queste saranno le intuizioni ufficiali di Instagram stesso, il che potrebbe significare che è più accurato, basato sui server di Facebook, ma almeno porterà tutte le analisi dei social più in linea e le renderà più prontamente disponibili, il che migliorerà capacità di misurare le tue prestazioni nel tempo.

Dati Insights anche su Creator Studio e Business Manager

E sembra anche probabile che le stesse intuizioni alla fine arriveranno anche all’app Creator Studio di Facebook, che sta spingendo gli esperti di marketing a diventare il principale strumento di gestione di Facebook e Instagram.

Al momento, Creator Studio fornisce l’accesso agli approfondimenti di Instagram, ma è anche limitato a 30 giorni. Se questo viene esteso a 90 giorni, in linea con questo aggiornamento, questo ti darà ancora più modi per gestire le tue prestazioni su Facebook e Instagram in un unico posto.

Più dati sono sempre meglio e più dati di Instagram, in particolare, saranno senza dubbio utili per i molti marketer che lavorano per sfruttare al meglio la piattaforma.

I nuovi strumenti di calendario vengono lanciati da oggi, quindi tieni aggiornata la tua app.

3 step per migliorare il tuo engagement rate

Potrebbe interessarti ancheIl Social Media Marketing e i vantaggi per la tua azienda

Se ti è piaciuto l’articolo seguici anche su Instagram per ulteriori curiosità sull’argomento.

Per altri approfondimenti sul cinema continua a seguirci su www.virgo29.it/blog

virgo29

Recent Posts

12 idee di social media marketing da usare a novembre

Il mese di novembre sta arrivando e porta con sè una serie di eventi e…

3 anni ago

TikTok raggiunge un miliardo di utenti attivi, l’ultimo traguardo per l’app

Nonostante sia stato quasi bandito negli Stati Uniti, in realtà è stato bandito nel suo secondo mercato…

3 anni ago

Facebook: nuove funzionalità di chat di gruppo Messenger e Instagram Direct

Facebook ha annunciato una serie di nuove funzionalità per Messenger e Instagram Direct, tra cui chat di…

3 anni ago

Lezioni di cinema: Gli attacchi di montaggio

Fin ad ora abbiamo parlato della scenografia, l'illuminazione, il colore, la fotografia, il costume e…

3 anni ago

Lezioni di cinema: Gli schemi di montaggio

Fin ad ora abbiamo parlato della scenografia, l'illuminazione, il colore, la fotografia, il costume e…

3 anni ago

Che cos’è un logo? Come progettarne uno dalla A alla Z

Il logo del tuo brand non è necessariamente la prima cosa che le persone notano…

3 anni ago

This website uses cookies.