Siete in cerca dell’anima gemella e app come Tinder non vi soddisfano? C’è un nuovo servizio in città e ad offrirlo è nientemeno che quel “vecchio volpone” di Mark Zuckerberg: date il benvenuto a Facebook Dating. Vediamo insieme come funziona.

Non servirà installare un’altra app per usare Facebook Dating

Il nuovo servizio, integrato all’interno del social network (non è un’app a parte e dovete abilitarlo), sbarca praticamente in tutta Europa, Italia compresa.

Secondo il social network, da quando Facebook Dating ha fatto il suo debutto in 20 paesi negli anni scorsi, sono stati creati oltre 1,5 miliardi di “match”, ovvero due persone sono entrate in contatto per approfondire la reciproca conoscenza. “Vogliamo aiutare le persone a trovare relazioni di valore tramite le cose che hanno in comune come interessi, eventi e gruppi“, dichiara Facebook.

Come creare un profilo Facebook Dating

Aggiornate l’app di Facebook e dovrebbe compararvi nel menu un rettangolino con il cuore e la scritta Dating. Cliccandoci sopra inizierà la trafila per configurare il vostro profilo (foto, interessi, ecc.). Il rollout della funzione è in corso e quindi potrebbero esserci problemi di vario genere e Dating potrebbe non apparire a tutti. In tal caso potete provare ad attivare la funzionalità aprendo questa pagina con l’app di Facebook, cliccando poi su Get Started.

Cosa offre Facebook Dating

Una volta creato un profilo, Facebook Dating vi offre diverse funzionalità per rendervi “più appetibili” e raccontare chi siete alle altre persone. Nelle “Stories” potete condividere i momenti della vostra vita di tutti i giorni in modo da trovare una relazione di valore con qualcuno con gli stessi interessi. Potete condividere su Dating anche le Stories di Instagram o Facebook.

Un’altra funzionalità si chiama “Secret Crush” (Passioni Segrete) e permette di esplorare potenziali relazioni con persone che già conoscete su Facebook e/o Instagram. Il sistema non suggerisce i vostri amici di Facebook come potenziali “match”, ma se scegliete di usare Secret Crush, potete selezionare fino a nove dei vostri amici di Facebook o follower su Instagram a cui siete interessati. Se una di queste persone vi inserirà a sua volta nella propria lista di “Secret Crush”, ecco che si sbloccherà il match.

È senz’altro una funzione interessante per i timidi, che non osano chiedere alla persona per cui hanno un interesse se l’interesse è reciproco: Secret Crush potrebbe riservare grandi sorprese. Facebook afferma che se la persona per cui avete una cotta non è su Dating, non crea una lista o non vi mette nella lista non saprà mai che l’avete inserita nella vostra lista.

Eventi e Gruppi di reciproco interesse

L’unico problema che vediamo è che qualcuno potrebbe iniziare ad aggiungere persone alla propria lista senza un interesse specifico, solo per vedere da chi è stata selezionata. Ci auguriamo però che non succeda, per alcuni potrebbe essere un gioco crudele.

Facebook Dating consente di scovare altre persone che usano il servizio con interessi simili ai vostri consentendo la visione di Eventi e Gruppi di reciproco interesse.

“Quindi, se state cercando un compagno amante dei cani, potete vedere gli altri che usano Dating che sono anche nei gruppi di proprietari di animali in cui vi trovate”, spiega Facebook.

I Virtual Dates

Ci sono poi i “Virtual Dates” (Appuntamenti Video), ossia gli incontri virtuali in video con i vostri match sfruttando la piattaforma Messenger. L’avvio di una chiamata farà apparire un invito al vostro match, che potrà accettarlo o no (viene mostrata la vostra foto e il nome) per conoscervi meglio.

Targeting nei social media e data protection: chiarimenti dell’EDPB

Sicurezza e privacy

Infine, Facebook ha curato anche la sicurezza e la privacy, inserendo suggerimenti sulla sicurezza e creando protezioni in Facebook Dating, inclusa la possibilità di segnalare e bloccare chiunque, oltre a impedire alle persone di inviare foto, link, pagamenti o video nei messaggi. “Non vi suggeriremo gli attuali amici di Facebook come potenziali match né li informeremo che vi siete iscritti a Dating. Il profilo di Dating, i messaggi e le persone che ti piacciono o con cui hai una corrispondenza non appariranno nel feed di notizie di Facebook”, sottolinea l’azienda.

Facebook Dating rispetta inoltre il GDPR europeo e permette di mettere in pausa o cancellare il profilo. Il social usa i dati legati all’attività su Dating per mostrare annunci su Facebook e Instagram “targhettizzati”, salvo le informazioni sulle preferenze di genere e l’orientamento religioso.

Potrebbe interessarti anche: Facebook: nuova versione API Messenger con supporto per Instagram

Se ti è piaciuto l’articolo seguici anche su Instagram per ulteriori curiosità sull’argomento.

Per altri approfondimenti sul cinema continua a seguirci su www.virgo29.it/blog