Politicamente scorretto, irriverente, sarcastico, estremamente critico: Borat, il personaggio interpretato da Sacha Baron Cohen, sta per tornare con un sequel: Borat 2.

Borat 2 Trailer

Il grande Borat, per Borat 2

Ha già sorpreso con qualche colpo di scena

Il titolo annunciato era Borat: Gift of Pornographic Monkey to Vice Premiere Mikhael Pence to Make Benefit Nation of Kazakhstan.

È di ieri la notizia che invece il titolo sarà Borat Subsequent Moviefilm: Delivery of Prodigious Bribe to American Regime for Make Benefit Once Glorious Nation of Kazakhstan.

Entrambi titoli non molto comodi e pratici, ma decisamente eloquenti! Per ovvie ragioni tuttavia, vengono abbreviati in Borat 2.

La trama

Borat 2 è incentrato sul giornalista Borat che decide di tornare in America, con l’intenzione di offrire la propria figlia a qualcuno che sia “abbastanza vicino al trono”. In questo caso, Donald Trump.

Sasha Baron Cohen ha girato il film in completa segretezza, questa estate.

Borat 2 Frame

Borat 2, una sintesi

In America e nel mondo il primo film fu un vero e proprio fenomeno al box office.

Incassò ben 260 milioni a livello mondiale. Sasha Baron Cohen conquistò anche un Golden Globe per la miglior interpretazione maschile in un film Comedy o Musical.

Il primo film concorse anche ai Premi Oscar come miglior sceneggiatura non originale.

Per la stampa statunitense comunque è considerato una delle migliori commedie del ventunesimo secolo.

Borat 2 è atteso per il prossimo 23 Ottobre su Amazon Prime Video, poco prima delle elezioni americane! Avrà effetto sugli elettori? Lo scopriremo!

Godiamoci intanto il trailer!

Potrebbe interessarti anche: I film al cinema dal 1 ottobre

Se ti è piaciuto l’articolo seguici anche su Instagram per ulteriori curiosità sull’argomento.

Per altri approfondimenti sul cinema continua a seguirci su www.virgo29.it/blog