Categories: Classifiche

I migliori film sulla scuola

L’anno scolastico sta iniziando tra mille difficoltà. Ed è l’occasione perfetta per parlare dei migliori film sulla scuola.

La scuola è un’esperienza fondamentale nella vita delle persone, è un microcosmo pieno di vita e foriero di narrazione. Il cinema ha spesso raccontato il mondo della scuola, traendone dei film che sono rimasti nella memoria collettiva. Sono film che raccontano la crescita dei ragazzi, il rapporto tra alunni e professori, l’importanza dei maestri per la formazione personale, la ricerca dell’identità, l’importanza della cultura. A volte la scuola può essere il tema centrale del film o lo sfondo su cui si muovono le vicende ma ha sempre un ruolo cruciale. La scuola ha ispirato registi di tutto il mondo, attraverso svariati generi, dalla commedia all’italiana al dramma d’autore, dal musical al film puramente comico. Di seguito i 15 migliori film sulla scuola

Breakfast Club (1985) di John Hughes

Cinque adolescenti molto diversi tra loro si trovano a dover trascorrere un pomeriggio in punizione in biblioteca. L’iniziale diffidenza si trasforma in amicizia. Uno dei film più famosi e citati di sempre da Dawson’s Creek ai Simpson. Il film mette in scena il disagio familiare e scolastico degli adolescenti alle prese con le avversità della vita. Uno dei veri cult degli anni Ottanta.

L’attimo fuggente (1989) di Peter Weir

Un insegnante di un liceo per classi abbienti del New England utilizza metodi non convenzionali per esortare i suoi studenti, sotto pressione dai genitori e dalla scuola, alla libertà e creatività. Il film sulla scuola per eccellenza, su quanto sia fondamentale seguire la propria strada e cogliere l’attimo. Una delle pellicole più famose della storia del cinema, ormai un grande classico.

Io speriamo che me la cavo (1992) di Lina Wertmüller

Un insegnante del Nord viene erroneamente trasferito in una scuola elementare di Napoli e cerca di togliere dalla strada i suoi piccoli alunni. Con il tempo riuscirà a lasciare un segno nei suoi bambini imparando qualcosa anche su sé stesso. Un film contro i pregiudizi e sull’importanza della scuola in determinate realtà. Cult con battute citate a memoria ed una delle migliori interpretazioni di sempre di Paolo Villaggio.

La scuola (1995) di Daniele Luchetti

L’ultimo giorno di scuola di una classe della periferia romana tra scrutini e tradimenti. Qui il punto di vista è quello dei professori rappresentati in maniera grottesca. Un film che parla in maniera realistica della vita scolastica italiana, un’istituzione allo sfacelo in cui emerge il professore idealista Silvio Orlando. Ormai un classico del genere, il miglior film italiano sulla scuola.

Non uno di meno (1999) di Zhang Yimou

Wei è una tredicenne che si trova a dover sostituire il maestro Gao, diventando insegnante di una classe di bambini. La pellicola dà voce al disagio in cui vivono molti bambini cinesi, dimostrando anche di come sia importante non lasciarsi scoraggiare dagli ostacoli della vita e di credere sempre nel futuro. Film appassionato e di grande rigore formale. Leone d’oro al Festival di Venezia.

Come te nessuno mai (1999) di Gabriele Muccino

Un gruppo di adolescenti attivisti occupa la scuola in segno di protesta. Uno di loro, Silvio, si innamora di Valentina, una ragazza della sua classe che ha già un fidanzato. Quando confessa il suo amore, la situazione si complica. La scuola è lo sfondo per un’opera sulla prima volta, sull’adolescenza come momento di crescita. Elogio di un tempo che non ci sarà più. Nostalgico e commovente.

American Pie (1999) di Paul Weitz

Quattro amici che stanno per finire l’ultimo anno di liceo sono ossessionati dal desiderio di perdere la verginità. Commedia scanzonata e volgare che racconta perfettamente l’approccio al sesso degli adolescenti. La scuola nella sua versione goliardica e cameratesca. Un blockbuster con una comicità di grana grossa, un film demenziale e amatissimo. La scena cult della torta di mele è nella storia.

Elephant (2002) di Gus Van Sant

Ispirato al massacro avvenuto alla Columbine High School mostra, attraverso diversi punti di vista, quella giornata in cui due adolescenti uccisero 12 persone nel loro liceo. Il titolo fa riferimento al concetto di elefante nella stanza, un fenomeno evidente a tutti ma che viene ignorato. La pellicola ha vinto a Cannes sia la Palma d’oro che il premio alla regia. Un film storico e inquietante che ci dice quanto possa essere banale il male.

School of Rock (2003) di Richard Linkater

Dewey Finn, eccentrico chitarrista viene cacciato dalla sua band e si ritrova a fare il supplente in una scuola per rampolli. Il suo approccio piuttosto anticonvenzionale e refrattario alle regole lo porterà a formare una vera e propria band con i suoi alunni. Memorabili l’esibizione finale della classe e la colonna sonora del film, che va dai Led Zeppelin ai Ramones, dai Black Sabbath ai Deep Purple a David Bowie. Un grande cult.

Caterina va in città (2003) di Paolo Virzì

Una ragazza che, insieme alla famiglia, si trasferisce a Roma dalla provincia. Farsi accettare dai nuovi compagni di classe non sarà facile. La classe divisa tra ragazzi di sinistra e di destra è lo sfondo della crescita di Caterina, della sua difficoltà di adeguarsi alla Capitale e trovare la propria identità. La scalata sociale che i suoi genitori desideravano non arriverà mai ma Caterina imparerà a conoscere sé stessa. La tradizione della vera commedia all’italiana.

Mean Girls (2004) di Mark Waters

Candy è cresciuta in Africa ed è sicura di potersela cavare in ogni situazione. A convincerla del contrario saranno le sue nuove sprezzanti, superficiali e vanitose compagne di liceo. Il film mette in luce quanto sia difficile la vita scolastica e come sia complicato, per una nuova allieva, riuscire ad inserirsi e a sentirsi parte di questa realtà. Film divertentissimo con una descrizione surreale ma veritiera della scuola americana.

Notte prima degli esami (2006) di Fausto Brizzi

Un’estate qualunque degli anni ’80 e i giorni precedenti la prova di maturità di alcuni ragazzi, tra cui Luca che dovrà lottare con il suo professore. E’ il momento per crescere- Il film amatissimo dal pubblico e che ha segnato più generazioni, racconta in maniera fresca e spensierata la vita dei ragazzi di un liceo negli spensierati anni 80. Un film divertente e nostalgico, che ci fa venir voglia di rivivere la scuola.

High School Musical (2006) di Kenny Ortega

In una scuola americana Troy e Gabriella, incontratisi per caso, dovranno allearsi per battere Ryan e Sharpay, ragazzi tenaci e spudorati che faranno di tutto per essere loro i protagonisti del musical scolastico. Il film Disney è un riferimento per un’intera generazione, un musical scolastico con canzoni amatissime. Il film con Zac Efron e Vanessa Hudgens è stato iun vero e proprio fenomeno di culto degli anni 2000 che ci fa entrare nella scuola americana.

La classe (2008) di Laurent Cantent

L’opera segue con taglio documentaristico un intero anno scolastico di un professore che si trova a dover gestire alcuni alunni di una scuola difficile. Il maestro Bégaudeau, sceneggiatore e attore principale, qui interpreta sé stesso. Il film mostra il rapporto tra i ragazzi e il docente che cerca di creare deì dei punti di congiunzione tra due realtà che sembrano tanto distanti. Un film educativo e pedagogico. Palma d’oro a Cannes.

Wonder (2017) di Stephen Chbsoky

Auggie, nato con una rara malattia, si trova ad affrontare la scuola per la prima volta ed avrà molti problemi. Ma poi Auggie impara a relazionarsi con i suoi coetanei, superando la paura del giudizio degli altri. I compagni capiscono l’importanza di guardare oltre le apparenze per cogliere il vero valore dell’amicizia. La scuola è lo sfondo di un film sull’accettazione dell’altro e di sé stessi. Educativo e strappalacrime. Impossibile non piangere.

Potrebbe interessarti ancheI 10 migliori teen drama di sempre

Se ti è piaciuto l’articolo seguici anche su Instagram per ulteriori curiosità sull’argomento.

Per altri approfondimenti sul cinema continua a seguirci su www.virgo29.it/blog

Pierpaolo Festa

Recent Posts

Lezioni di cinema: Il punto di vista

Fino ad ora abbiamo parlato della scenografia, dell'illuminazione, del colore, della fotografia, del costume e…

19 ore ago

Come diversificare i tuoi contenuti sui social media

Per la buona riuscita della strategia social è indispensabile diversificare i contenuti sui social media.…

2 giorni ago

5 vantaggi chiave dell’esternalizzare il marketing sui social media

Nessuno conosce la propria attività meglio di te, quindi è naturale presumere che saresti nella…

3 giorni ago

Come funziona l’algoritmo di Instagram: giugno 2021

Instagram ha finalmente rilasciato una dichiarazione per spiegare il funzionamento dell'algoritmo che consente di avere…

5 giorni ago

Il futuro sarà trasmesso in livestreaming. Tu sei pronto?

Il livestreaming ha visto una crescita esplosiva lo scorso anno grazie a COVID-19, ma la…

1 settimana ago

Che cos’è il marketing digitale e come iniziare?

Marketing digitale, marketing online, pubblicità su Internet... comunque lo chiami, commercializzare la tua azienda online è un…

1 settimana ago

This website uses cookies.