Molti film hanno raccontato l’estate attraverso svariati generi cinematografici. Scopriamo come questa stagione è stata descritta da alcuni dei più importanti registi con i 15 migliori film internazionali sull’estate.

I migliori film internazionali sull’estate

L’estate è stata raccontata da molti autori internazionali. Molti film sono ambientati d’estate, una stagione che condiziona il senso delle storie da raccontare. Dalla commedia al thriller, dal film romantico all’horror, l’estate è descritta come una stagione magica che porta con sé grandi cambiamenti e nuove esperienze. Di seguito i 15 migliori film internazionali sull’estate.

Vacanze romane (1953) di William Wyler

Audrey Hepburn è una principessa che vagabonda nella Roma estiva e incontra il giornalista Gary Cooper. Ovviamente si innamoreranno all’ombra della città eterna. Un grande classico del cinema.

La finestra sul cortile (1954) di Alfred Hitchcock

Per sconfiggere la noia durante l’afa estiva, un fotoreporter costretto su una sedia a rotelle comincia a spiare i vicini di casa. Un classico imperdibile e capolavoro assoluto del maestro del brivido.

Quando la moglie è in vacanza (1955) di Billy Wilder

Durante un’estate torrida a New York, un uomo resta da solo in casa senza moglie e figli e conosce la sua irresistibile vicina di casa. Il film che ha reso iconica e immortale Marylin Monroe.

La piscina (1969) di Jacques Deray

In una villa in Costa Azzurra due coppie si incontrano. Atmosfera ad alto tasso erotico tra seduzioni, litigi e un finale imprevisto. Con Alain Delon e Romy Schneider. Nel 2015 Luca Guadagnino ne ha tratto un remake.

American Graffiti (1973) di George Lucas

Nell’estate del 1962, l’ultima notte di quattro adolescenti all’insegna della spensieratezza prima di affrontare le loro vite da adulti. Film cult sull’estate di passaggio dall’adolescenza all’età adulta.

Lo squalo (1975) di Steven Spielberg

Un pericoloso squalo rovina le vacanze di un villaggio. Il film che ha segnato la carriera di Spielberg che realizza il primo vero blockbuster estivo. Il tema musicale famosissimo è ormai la musica della suspense.

Un mercoledì da leoni (1978) di John Milius

La storia di tre surfisti in California nell’estate del 1962. Uno dei film sullo sport più importanti, sullo sport estivo per eccellenza. Un’opera sullo splendore della gioventù e dell’amicizia.

Laguna blu (1980) di Randal Kleiser

Due bambini sopravvivono a un naufragio e crescono insieme su un’isola deserta. Una volta diventati ragazzi scoprono la sessualità. Un cult generazionale tra spiagge paradisiache e una colonna sonora indimenticabile.

Stand by me – Ricordo di un’estate (1986) di Rob Reiner

Nell’estate del 1959 quattro amici dodicenni vengono a sapere del ritrovamento di un cadavere e si mettono in cammino alla ricerca del corpo. Tra horror e romanzo di formazione, è l’icona dei teen movie anni ’80.

Dirty Dancing (1987) di Emile Ardolino

La diciassettenne Baby è costretta a trascorrere le vacanze estive in un resort insieme alla sua famiglia. Nasce una storia d’amore con il suo istruttore di danza Johnny. Indimenticabile colonna sonora che lo ha reso il cult estivo per eccellenza.

Weekend con il morto (1989) di Ted Kotcheff

 

Il loro capo muore e due ragazzi fanno finta che sia ancora vivo portandolo in giro per l’estate. Serie di gag e scene epiche per una commedia demenziale diventata negli anni un cult.

Point Break – Punto di rottura (1991) di Kathryn Bigelow

Un investigatore dell’FBI si infiltra all’interno di un gruppo di surfisti per smascherare una banda di rapinatori ma rimane affascinato dal loro stile di vita. Un thriller profondamente estivo con Keanu Reeves e Patrick Swayze.

Mamma Mia! (2008) di Phyllida Lloyd

Alla vigilia del suo matrimonio, una donna invita i tre uomini del passato di sua madre per capire chi sia il suo vero padre. Le canzoni degli Abba sullo sfondo di una fantastica isola greca. In più c’è una grande Meryl Streep.

Vicky Cristina Barcelona (2008) di Woody Allen

Una vacanza a Barcellona di due amiche travolte dalla sensualità dell’estate spagnola. Woody Allen dirige un triangolo amoroso tra tre star: Scarlett Johannson, Penelope Cruz e Javier Bardem.

Moonrise Kingdom (2012) di Wes Anderson

In un’isola nell’estate del 1965 due dodicenni si innamorano e fuggono insieme nella foresta mentre le autorità li cercano. Wes Anderson con il suo stile personale dirige un grande cast con Bill Murray, Edward Norton, Tilda Swinton e Bruce Willis.

Potrebbe interessarti ancheI 15 migliori film italiani sull’estate

Se ti è piaciuto l’articolo seguici anche su Instagram per ulteriori curiosità sull’argomento.

Per altri approfondimenti sul cinema continua a seguirci su www.virgo29.it/blog